Dimenticata la password?
Registrati
 
Invia un suggerimento ad Alimpresa
 

Giornata Studi: L' internazionalizzazione delle piccole e medie Imprese

L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Milano 17 ottobre 2008
Relatore e responsabile scientifico: Dr. Ezio Tartaglia, esperto in private equity.

ALIMPRESA SRL- Corso di Porta Nuova n. 34
ore 09.30 – 17.00

Secondo una scuola di pensiero, i fattori di successo di un'impresa sono: la concentrazione sul core business, l'eccellenza delle risorse umane, la creazione di valore basata sull'innovazione.

Unitamente a tali fattori v'e' l'internazionalizzazione dell'impresa, ossia l'operare in un mercato sempre più vasto e senza confini delimitati, in cui la domanda prevale sull'offerta, e dove un'azienda puo' diventare grande nell'arco di pochi anni.

Tutto ciò è testimoniato dalle esperienze di società italiane, affermatesi sui mercati internazionali in due-tre lustri, raggiungendo dimensioni notevoli (Luxottica, Diesel, Benetton, Geox, Tod's, Natuzzi,ecc.).

Va da sé che quello dell'internazionalizzazione e' un requisito imprescindibile in un programma di crescita. Tuttavia, un processo di internazionalizzazione richiede nell'azienda determinate qualità, una opportuna gradualità nella sua realizzazione e specifiche strategie.

Ciò riguarda, in particolare, le PMI, alle quali la trattazione é soprattutto rivolta.

La formula seminariale, pur nel quadro di una "giornata studi", mantiene la sua centralità, e consente a chi sia intervenuto di proporre domande direttamente ai relatori al termine di ciascun intervento, per chiarire eventuali dubbi o portare un contributo di esperienza personale alla discussione.

Programma

SESSIONE MATTUTINA.

  • ore 9.30


  • Registrazione dei partecipanti e distribuzione materiale didattico

  • ore 9.45


  • Apertura lavori. Saluti del Dott. Giovanni Franco Crippa, Amministratore Unico Alimpresa.

  • ore 10.00 - 1° relazione:


  • l'internazionalizzazione requisito di un processo di crescita-vantaggi del mercato internazionale-le qualita' di un'impresa vocata al mercato internazionale.

    Riflessioni sull’opportunità di un approccio all’internazionale; scenari evolutivi; marketing e strategia in un contesto globale; vincoli e opportunità che derivano dall’essere italiani; le PMI con il freno tirato; i requisiti per operare.

    Relatore: dott. Gin Martinez, Amm.re Delegato Karma S.r.l.

    Al termine, domande e risposte in sala.

  • ore 11,00 - 2° relazione:

    l'esigenza di una struttura interna ad hoc di supporto – i caratteri specifici di una strategia internazionale. .

    La relazione farà cenno alla necessità di una task force interna, impegnata nell'acquisizione di dati e notizie sui paesi esteri. verranno anche individuati i caratteri salienti di una strategia di penetrazione sui mercati internazionali (differenziazione nell'offerta-abbinamento del servizio-creazione di un marchio forte-specializzazione).

    Relatore: dott. Ezio Tartaglia, Studio Thesis.

    Al termine, domande e risposte in sala.

  • ore 11,45: Coffee break


  • ore 12,00 - 3° relazione:

    le tipologie di insediamento nei vari paesi – le joint-venture company e contrattuali – il licensing. Cenni sulla contrattualistica internazionale.

  • La relazione illustrerà le varie modalità di presenza dell'impresa (rappresentanza, filiale, agenzia, distributore o carrier). Si soffermerà sull'opportunità di partnership e su un programma di licensing, rimarcando la necessita' di gradualità nel programma di internazionalizzazione. Infine, cenni sulle problematiche legate alla contrattualistica internazionale.

    Relatore: dott. Ezio Tartaglia, Studio Thesis.

    Al termine, domande e risposte in sala.

  • ore 13,15: Pausa pranzo. Buffet offerto da Alimpresa S.r.l..


    SESSIONE POMERIDIANA:

  • ore 14,30

    Ripresa lavori. - 1° relazione:


  • Focus Paese: Cina. Nuove opportunità per le imprese alimentari italiane in Cina.

    La Cina e l’Asia come nuove aree di crescita dell’economia mondiale. L’Europa e l’Italia in particolare hanno sinora partecipato al fenomeno come comprimari piuttosto che come protagonisti. C’è ancora tempo per salire su questo treno in corsa? E se si, come? La relazione proverà a fornire delle risposte a tali quesiti analizzando i possibili spazi per l’Italia oltre che ad approfondire le opportunità ed i vincoli per le imprese italiane, con particolare attenzione alle PMI. Inoltre la relazione metterà in luce le regole di base che occorre conoscere se si decide di tentare l’avventura del grande mercato asiatico.

    Relatore: dott. Gino Salica , (CEO Twinside SpA)

    Al termine domande e risposte in sala.

  • ore 15,00 - :

    Focus su settore alimentare

    La relazione presenterà l’andamento dei consumi alimentari in Cina, i comparti di maggior interesse per il made in Italy, l’organizzazione della GDO. Nel quadro generale dei trend di sviluppo del Paese, verranno analizzate le particolarità del mercato e le problematiche delle imprese alimentari italiane che esportano e/o delocalizzano.

    Relatore: dott. Gino Salica, (CEO Twinside SpA)

    Al termine domande e risposte in sala.


  • ore 16,00 - 2° relazione:

    Problemi doganali e di logistica per l’import-export in Cina.

    La relazione affronterà le principali problematiche doganali e di logistica per l’import-export dalla Cina attraverso esemplificazioni concrete e case studies.

    Relatore: dott. Gino Salica , (CEO Twinside SpA)

    Al termine domande e risposte in sala.


  • Chiusura lavori: ore 17.00


  • Attesa l’ampiezza delle tematiche trattate e le diverse competenze richieste nella sessione mattutina ed in quella pomeridiana ALIMPRESA consentirà la partecipazione, con un’unica quota di iscrizione, di due diverse persone nelle diverse sessioni.

    Diretta su Internet:
    Al fine di consentire la frequenza anche ai Responsabili delle Aziende ubicate nelle Province più lontane , non essendo al momento possibile organizzare i Seminari in altre sedi, sarà effettuata la "diretta" su internet dell'intero evento.

    Il collegamento consentirà, oltre alla visone del seminario, la possibilità di proporre domande via telefono o e-mail ai relatori ed ascoltare le risposte che saranno date nei momenti riservati al dibattito.

    L'iniziativa sarà concretizzata con un numero minimo di 10 iscrizioni e sarà fattibile per un massimo di 40 utenti contemporanei.

    La prenotazione dovrà essere effettuata entro e non oltre il giorno 14/10/08 e sarà inviata la conferma agli iscritti entro il giorno 15/10/08, unitamente a tutte le indicazioni necessarie per la ottimale fruizione delle riprese.

    Quota di iscrizione:
    € 500,00 + IVA.
    Aziende associate AIIPA – ANCIT o Clienti Alimpresa € 400,00 + IVA.
    Il costo comprende il materiale didattico distribuito, il coffee break ed il buffet della pausa pranzo.
    Collegamento in diretta internet: stesso costo.

    Modalità di iscrizione: [>> scarica modulo]
    Inviare entro il 14 ottobre 2008 il modulo di adesione a uno dei seguenti recapiti:
    E-mail: info@alimpresa.it
    Fax: 02 29 01 28 05
    Tel: 02 29 00 05 99

    L’iscrizione verrà perfezionata con il pagamento della quota di iscrizione.

    Pagamento:
    Il pagamento dovrà essere effettuato a mezzo bonifico bancario entro il 15 ottobre 2008 ad:
    Alimpresa S.r.l. - Corso Porta Nuova 34 - 20121 Milano
    Banca Popolare Commercio e Industria - Agenzia 1 - Via Moscova 33, 20121 Milano.
    C/C 000000045970 - ABI 05048 - CAB 01601 - CIN H
    Codice IBAN : IT 10 H050 4801 6010 0000 0045970
    Causale: Giornata studi: l'internazionalizzazione delle Imprese.

    Condizioni Generali:
    I posti disponibili sono limitati.
    Il seminario si svolgerà con un numero minimo di 15 partecipanti.

    Alimpresa si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dandone comunicazione ai partecipanti via fax o e-mail entro 3 giorni lavorativi prima della data del corso.

    In tale evenienza Alimpresa provvederà a effettuare il rimborso delle somme ricevute senza ulteriori oneri.

    Recesso - Modalità di disdetta:
    In caso di impossibilità del partecipante di intervenire al corso è previsto il rimborso della quota versata solo per le comunicazioni effettuate entro e non oltre il 7° giorno lavorativo precedente la data stabilita.
    La comunicazione deve essere effettuata per iscritto via fax al numero 02 29 01 28 05 oppure per iscritto a mezzo raccomandata R/R inviata ad Alimpresa S.r.l., C.so Porta Nuova 34 - 20121 Milano.
    E' ammessa la sostituzione dei partecipante purché comunicata tramite modulo di adesione entro il giorno precedente al corso.

    Tutela dei dati personali:
    Ai sensi del d.lgs 196/2003 si informa che titolare del trattamento dei dati è Alimpresa S.r.l.. Si informa altresì che i partecipanti potranno in ogni momento esercitare i diritti di cui all'art. 13 della legge (accesso ai dati, modifica, cancellazione).

    Per ulteriori informazioni: formazione@alimpresa.it

    Torna su>>>

     
     
    Apri l'archivio news

    31-10-2008
    Aperte le iscrizioni al 5° ciclo della Scuola in Diritto alimentare e dell'Igiene 2009 (Milano: marzo - maggio 2009)


    30-10-2008
    Seminario: Direttiva 2006/68/CE e Decreto Legislativo 142/2008.
    Grandi novità in tema di azioni proprie e grandi opportunità per acquisizioni ed operazioni di leveraged buy out. (Milano: 20 novembre 2008)



    19-10-2008
    Seminario: Metrologia legale e controllo qualità nel settore alimentare. (Milano: 6 novembre 2008)